Studio Certificato Sistema Qualità ISO9001
Commercialisti, Consulenti del Lavoro ed Avvocati
20 professionisti e 30 collaboratori qualificati al servizio delle imprese

News Sport e Terzo Settore

Febbraio 2023

Il 31 gennaio 2022, dopo circa un mese dalla notizia della proroga al 1° luglio 2023 dell’entrata in vigore della Riforma dello Sport, è stata deliberata dalla Commissione VII “Cultura, scienza e istruzione” e dalla Commissione XI “Lavoro pubblico e privato” un’indagine conoscitiva sulle tematiche afferenti il lavoro sportivo.
Che cosa significa?

Febbraio 2023

Il 23/11/2021 è divenuto operativo il Runts: ciò determinerà una serie di conseguenze anche dal punto di vista fiscale che si concretizzeranno dall’esercizio successivo a quando arriverà l’autorizzazione UE (presumibilmente nel 2023, dato che la richiesta è stata inviata a fine 2022).

Gennaio 2023

Capita sovente che il sodalizio sportivo abbia in gestione una struttura sportiva (palestra, stadio, palazzetto, etc.), per mezzo di convenzione con l’ente pubblico, e che la dia in affitto ad altre organizzazioni sportive e non, o a privati, per il tempo e/o per gli spazi non utilizzati.

Se il noleggio/affitto è attuato verso enti non sportivi o soggetti privati, indubbiamente si è sempre trattato di operazione commerciale, da assoggettare ad Iva.

Gennaio 2023

Con l’approvazione e la pubblicazione in G.U. (n. 303 del 29.12.2022) del d.l. 29/12/2022 n. 198 (c.d. “milleproroghe”) è stato ufficializzato il tanto atteso rinvio dell’entrata in vigore del d.lgs. n. 36/2021, che come noto interessa la “Riforma dello Sport”.

L’art. 16 del decreto dispone in sintesi quanto segue:

  • il rinvio al 1° luglio 2023dell’entrata in vigore delle disposizioni relative alla nuova disciplina degli enti sportivi professionistici e dilettantistici e del lavoro sportivo. Ne consegue che le abrogazioni delle norme attualmente in vigore vengono

Dicembre 2022

Si pubblicano alcune domande/risposte in materia di LAVORO SPORTIVO.

D. Il volontario potrebbe svolgere gratuitamente la mansione di segretario ed invece essere retribuito per lo svolgimento del ruolo di allenatore?
R. No. Il volontario, per definizione, presta la propria opera esclusivamente in modo gratuito e non può mai essere compensato per quanto fa. Può avere diritto esclusivamente al rimborso delle spese vive sostenute, su presentazione di nota spese analitica e rimborso chilometrico per i viaggi al di fuori del territorio comunale di propria residenza, applicando le tariffe ACI, relative all'autovettura in uso.

Novembre 2022

L’art. 25 del D. Lgs 36/2021 prevede che il lavoro sportivo possa essere svolto o dal lavoratore subordinato oppure da chi esercita l’attività sportiva autonomamente, ai sensi dell’art. 53 comma 1 del TUIR.

Il lavoratore autonomo svolge la sua attività, non sottoforma d’impresa, organizzandosi autonomamente, cioè senza vincolo di subordinazione, in modo abituale, ovverosia in modo professionale.

La novità molto interessante introdotta dalla Riforma è che le stesse agevolazioni previste per il lavoratore sportivo inquadrato sottoforma di “co.co.co sportivo dilettantistico”, sono previste per i titolari di partita iva che svolgono un’attività sportiva sempre nell’ambito del dilettantismo.

Novembre 2022

Il testo del c.d. "decreto correttivo" approvato dal C.d.M. del 28 settembre è legge!

È nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 256 del 02-11-2022 il decreto legislativo 5 ottobre 2022 n. 163 avente oggetto Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36, in attuazione dell’articolo 5 della legge 8 agosto 2019, n. 86, recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici, nonché di lavoro sportivo.

Ottobre 2022

Il Ministero del Lavoro, con la nota n. 11379 del 04.08.2022, a seguito di alcuni quesiti da parte delle Regioni volti a ottenere maggiori chiarimenti, ha fornito chiarimenti sui concetti di “interesse sociale” e di “particolare interesse sociale”.

Non tutte le attività di interesse generale sono anche di interesse sociale.

Nell’ambito delle attività di cui all’art. 5 sono connotate da quest’ultima peculiarità le seguenti attività di interesse generale:

Hai bisogno di Consigli o Assistenza?

Conosciamoci in un primo appuntamento gratuito o richiedi una consulenza

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

×

Scarica la Guida per ASD e SSD!

« Le 15 domande da farsi per dormire sonni tranquilli e non temere accertamenti »

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com